Non solo turismo balneare e splendide spiagge, Tropea è un luogo ricco di storia, le più antiche testimonianze risalgono al Neolitico. Completamente edificata su un’enorme roccia di tufo che si affaccia a picco sul mare, la parte superiore è costituita dal borgo con molti palazzi nobiliari del XVIII e del XIX secolo, nella parte inferiore si trovano le spiagge e il porto turistico. Simbolo della città e icona della Calabria il santuario di Santa Maria dell’Isola, che sorge su un promontorio di fronte alla cittadina. Importante la coltivazione della cipolla rossa, coltivata lungo la fascia tirrenica. Grande rilievo il turismo anche nei paesi limitrofi da Capo Vaticano a Pizzo Calabro, altro centro storico importante e “città del gelato”.

 

Cosa vedere:

  • il santuario di Santa Maria dell’Isola
  • il castello aragonese di Pizzo
  • le celebri spiagge di Capo Vaticano

 

Cosa gustare:

  • la cipolla rossa di Tropea in ogni sua forma
  • il tartufo di Pizzo
  • i surici fritti